Il sindaco di Pomezia, Adriano Zuccalà, ha partecipato all’inaugurazione della “Endopank”, la nuova panchina gialla in via Augusto Imperatore, promossa dall’Associazione “La voce di una è la voce di tutte odv” organizzazione no profit di volontariato per le donne affette da endometriosi. L’inaugurazione della 107esima Endopank d’Italia è stata preceduta da una conferenza tenutasi nell’Aula Consiliare della sede comunale in cui oltre ad essere esposti i numeri dell’endometriosi in Italia, sono state illustrate le attività di informazione e sensibilizzazione che le associazioni svolgono quotidianamente sui territori. “Sposiamo con entusiasmo iniziative come questa, volte a sensibilizzare la cittadinanza a promuovere reali condizioni di pari opportunità nella vita di tutti i giorni e a tutti i livelli per le donne che sono affette da questa malattia– dichiara il Sindaco di Pomezia – Sediamoci sul giallo e accendiamo i riflettori sull’endometriosi”. Alla cerimonia erano presenti anche l’assessore ai Servizi Sociali Miriam Delvecchio e la presidente della Commissione consiliare Scuola e Servizi alla Persona Luisa Navisse. “L’endometriosi è una malattia silenziosa che colpisce più di 176 milioni di donne nel mondo, di cui tre milioni in Italia. – sottolinea l’assessore Miriam Delvecchio – Una patologia che compromette la qualità della vita delle pazienti che soffrono anche della limitata consapevolezza che comporta gravi ritardi diagnostici”.

 

fonte ufficio stampa Comune di Pomezia

Consuelo Noviello

Informalibera.com è una testata giornalistica telematica nata nel 2012 dalla passione per l'informazione di Consuelo Noviello.
Riservato ogni utilizzo ed uso
@informalibera