Uno spettacolo “Adfectus”: una visione della moda attraverso le emozioni

Uno spettacolo “Adfectus”: una visione della moda attraverso le emozioni

Si è tenuta presso il Focarile ad Aprilia, la presentazione dei modelli della Tiffany Concept lingerie di Veronica Bottura. Una passarella che ha lasciato stupiti i presenti, in realtà è stato un vero spettacolo in cui gli artisti hanno reso unici i vari momenti della sfilata, attribuendo ad ogni capo indossato un’emozione diversa. Ad accogliere gli invitati, nel viale d’accesso, l’esposizione di quadri della Libellula di Cristiana Sadocco che hanno accompagnato le emozioni riprodotte dei pensieri e frasi di noti personaggi. L’attesa – che secondo Francois De La Rochefoucauld – attenua le passioni mediocri e aumenta le grandi. La paura dalla quale Paolo Coehlo dice “Credo che solo una cosa rensa impossibile la realizzazione di un sogno: la paura di fallire”. La rabbia…”Tutti a dire della rabbia del fiume in piena e nessuno della violenza degli argini che lo costringono” Bertolt Brecht. Il disgusto: “Il mondo diventa un mortorio, se non si impara a ridere, sia pure di disgusto” secondo Frederich Prokosch. La tristezza – come dice Jovanotti – è un ricatto, è il delictum perfecto che fa vittime più della peste e non desta sospetto. L’accettazione secondo Umberto Galimberti: “La felicità non dipende tanto dal piacere, dell’amore, dalla considerazione o dall’ammirazione altrui, quanto dalla piena accettazione di sè”. La gioia che secondo Charles Baudelaire…”Ma a che importa l’eternità della dannazione a chi ha provato, in un secondo, l’infinito della gioia?”. La sorpresa…”L’eleganza è l’equilibrio tra proporzioni, emozione e sorpresa” secondo Valentino. Tutte queste emozioni sono state rappresentate, nel corso della sfilata, dall’attrice Carlotta Sfolgori, dalle ballerine Jasmine Pili, Virginia Scarangella, Annamaria Di Spirito, Antonella Abbate e Mara Martini, dalla violinista Monica Canfora e dal cantante Emiliano Valverde. Presente alla serata Vittorio Masciarelli, beauty editor e fashion producer, direttore creativo di Bookin’ voce e volto per Garnier Italia, Maybeline NY e Frank Provost, che ha espresso il suo pensiero sulla bellezza e sul sentirsi belli. Ognuno di noi deve prima accettarsi per sentirsi bello. Emozioni in passarella un pò il significato dell’evento “Adfectus”, le emozioni che toccano l’anima e che attraverso gli occhi ci permettono di guardare oltre. Questa è stata la sensazione provata attraverso la voce narrante di Giuliano Leva che passo dopo passo ha accompagnato la serata. Un evento perfettamente riuscito grazie all’idea innovativa di Veronica Bottura, la stilista Miriana Trisciani, la cooproduttrice della linea Oriana Taccone e la regia di Valerio Pierri. Una serata resa unica grazie alla collaborazione di Strangevent, dell’hair stylist Simone Shè, della giornalista Lorella Iaci, del fotografo Christian Sana, di Idea Verde ed Essence Interiors che ne hanno curato la scenografia, dell’Ottica Mantovani e della cake designer Serena Morichetti. Una serata che non poteva che terminare con i fuochi d’artificio che hanno espresso tutta l’energia di una sfilata innovativa sul territorio apriliano.

Consuelo Noviello

Informalibera.com è un progetto di informazione e di riflessione. Uno spazio dedicato all'associazionismo, alla cultura, alla cronaca, all'attualità. Un sogno nel cassetto che si è realizzato! Riservato ogni utilizzo @informalibera

I commenti sono chiusi