Cade un albero nella curva del Colle di Manzu’

Ieri sera a causa del maltempo è caduto un  albero sulla via Apriliana all’altezza delle curve del Colle di Manzù. Fortunatamente non ci sono stati feriti o incidenti. Siamo rimasti con le  auto ferme con le luci di emergenza accese, al fine di evitare agli automobilisti di scendere sulle curve. Dopo diverse telefonate fatte alla protezione civile Alfa , sono sopraggiunti i Vigili del Fuoco, che fino a poco prima erano impegnati in uno delle moltissime emergenze in atto sul territorio. I danni del maltempo sono ancora visibili sul territorio. La Via Apriliana è una strada da mettere in sicurezza, un’arteria di collegamento fra i Castelli Romani ed il Litorale che necessita di  manutezione adeguata. Il tratto stradale è stato riaperto questa mattina.  Ogni volta che ci sono questi fenomeni di violente precipitazioni assistiamo a danni, allagamenti, strade interrotte e mancanza di energia elettrica. Speriamo che in futuro si possano mettere in atto tutti i mezzi e gli accorgimenti tali da rendere sicuro il nostro territorio.

Via Apriliana sud: curve in sicurezza

La CO.GE.SCA srl, ha messo in sicurezza la via Apriliana dall’incrocio con la via Laurentina alla fine del tratto stradale in prossimità di Campo del Fico. “Un lavoro che – come spiega Consuelo Noviello, promotrice di questa iniziativa – si è reso necessario, praticamente di vitale importanza, per la sicurezza non solo dei residenti ma anche dei numerosi automobilisti che percorrono questa strada divenuta negli anni un’importante via di collegamento tra i Castelli Romani ed il Litorale romano. Gli arbusti in molti punti precludevano la visibilità riducendone la carreggiata. Un intervento urgente e straordinario mirato alla risoluzione di questa annosa problematica stradale, considerando anche l’avvicinarsi del periodo estivo con conseguente aumento del traffico”. Come riportato nella nota inviata all’Amministrazione comunale – a firma del responsabile della società – la decisione del nostro impegno e della sistemazione a nostre spese, scaturisce dalla pericolosità della strada soprattutto sulle curve e nei tratti di incrocio e dall’impegno della Noviello che si è fatta portavoce delle necessità dei residenti. Abbiamo deciso di dare il nostro contributo al fine di risolvere questo disagio che coinvolge tutti”. “Nota positiva e costruttiva di questi lavori – afferma la Noviello – è stata la partecipazione dei residenti che con il loro sostegno sia fattivo che morale hanno dimostrato quanto sia importante l’unione dei cittadini nell’interesse della collettività. Dobbiamo ancora fare molto affinché tutta la via Apriliana diventi sicura e questo resta al centro del mio impegno sul territorio.”