Riconoscimento per l’atleta Federica Volpini

Importante riconoscimento per Federica Volpini la nuotatrice che dopo aver ottenuto il titolo di Campionessa del Mondo ed il record mondiale di categoria in Australia, ha vinto quattro Ori ai Campionati Italiani di Salvamento a Riccione. L’atleta anziate è tesserata alle Fiamme Oro. Un importante riconoscimento quello di primatista del mondo nei 100 manichino torpedo con pinne. Il sindaco di Anzio, Candido De Angelis, ha espresso parole di plauso per la giovane atleta, dicendo: “Onore alla campionessa anziate, Federica Volpini, per le quattro medaglie d’oro ai campionati italiani di salvamento a Riccione. Dopo il titolo di campionessa del mondo ed il record mondiale di categoria, conquistati in Australia, sono arrivati altri importanti titoli per la nuotatrice delle Fiamme Oro. La Città di Anzio saluta, con orgoglio, le vittorie sportive di Federica Volpini che confermano, ad alto livello, la gloriosa tradizione del nuoto anziate”. I complimenti a Federica Volpini vanno anche dalla nostra testata giornalistica Informalibera News: “E’ importante vedere come il sacrificio, l’impegno, la costanza e la passione per uno disciplina sportiva danno questi importanti risultati. I giovani che quotidianamente si impegnano, meritano non solo i riconoscimenti formali, le vittorie, ma anche l’apprezzamento di tutti noi, quale esempio per chi si avvicina al mondo dello sport”.

Nuove aule per il Meucci: l’impegno della Provincia di Latina

Si è tenuto questa mattina un incontro fra i genitori degli esclusi dalle liste di pre-iscrizione al Liceo Meucci, per motivi di mancanza di posti, l’Amministrazione Comunale e Provinciale.
I genitori da giorni si battono per poter far frequentare ai propri figli il Liceo Meucci, la scuola di riferimento ad Aprilia. L’incontro ha visto la presenza e sinergia fra l’Amministrazione comunale rappresentata dal vicesindaco Lanfranco Principi e gli assessori Elvis Martino e Luana Caporaso, l’Amministrazione provinciale rappresentata dal presidente della Provincia, Carlo Medici, i consiglieri provinciali di Aprilia, Pasquale De Maio, Vincenzo Giovannini e Vincenzo La Pegna ed i dirigenti scolastici del Liceo Meucci, Laura De Angelis, e dell’Istituto Rosselli,
Viviana Bombonati. Presenti anche i consiglieri comunali Cola, Iacoangeli e Zingaretti. Al centro della discussione, le criticità legate all’esclusione di 84 iscritti alle graduatorie dell’istituto apriliano, per il prossimo anno scolastico. La Provincia di Latina si è impegnata a realizzare entro il prossimo 30 giugno, 4 nuove aule, necessarie ad accogliere tutti gli studenti presenti in graduatoria, 6 aule già finanziate dalla Regione Lazio, che saranno completate nel corso del prossimo anno scolastico. Il Comune di Aprilia ha poi ottenuto un ulteriore impegno, da parte del Presidente Medici, per la realizzazione di un terzo polo scolastico, secondo quanto richiesto anche dalle dirigenze degli istituti superiori presenti all’incontro.