L’AIDA, l’Associazione Italiana Diabetici, prosegue in questa settimana, la campagna di sensibilizzazione per il diabete. Il poliambulatorio di Aprilia ha riservato uno spazio per chi vuol effettuare un controllo dei suoi valori. E’ importante che avvengano tali iniziative sul territorio e che coinvolgano più persone possibili. Spesso solo dopo problemi di salute, ci si rivolge alle strutture sanitarie per controlli. Invece si dovrebbe pensare che la prevenzione è sempre utile ed a volte vitale. Dai dati comunicati da Giovanni Pandolfo, volontario dell’AIDA di Aprilia, nella prima giornata sono stati effettuati 50 screening, il giorno seguente 70 screening e ieri ben 82 controlli. Quindi ottimi risultati di adesione considerando la fascia oraria dalle 9,00 alle 12,00 che per chi lavora e studia  diventa critica. Ricordiamo che ancora fino a domani venerdì 16 novembre dalle 9,00 alle 12,00 i volontari dell’AIDA di Aprilia sono presenti nel piazzale del Poliambulatorio di Aprilia, per dare tutte le infomazioni e farvi fare uno screening gratuito per il diabete nella sede ambulatoriale.

 

Consuelo Noviello

Informalibera.com è una testata giornalistica telematica nata nel 2012 dalla passione per l'informazione di Consuelo Noviello.
Riservato ogni utilizzo ed uso
@informalibera