Michele Oberburger, “campione nello sport e nella vita”, premiato dal CONI

Michele Oberburger, “campione nello sport
e nella vita”, premiato dal CONI. Si è tenuta a Roma la riunione della Giunta Nazionale del CONI. Erano presenti il presidente del CONI, Giovanni Malagò, il sottosegretario allo Sport, Valentina Vezzali, il presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli, il presidente FMI Giovanni Copioli – recentemente eletto come membro di Giunta -, il segretario Generale del CONI Carlo Mornati e i componenti della Giunta Nazionale.

In apertura dell’incontro sono state effettuate alcune premiazioni e il diciassettenne Michele Oberburger, pilota di trial impegnato nei campionati nazionali, ha ricevuto un riconoscimento speciale consegnatogli da Giovanni Malagò e Giovanni Copioli. “Il Comitato Olimpico Nazionale Italiano ringrazia Michele Vincenzo Oberburger, campione nello sport e nella vita”, si legge sulla targa.

Michele, affetto da autismo, è stato accompagnato dal padre Roberto che ha ringraziato gli esponenti dello sport italiano e ha evidenziato come il Trial abbia garantito una piena inclusione sociale a Michele. Il quale percorre le stesse Zone degli avversari mettendo in mostra doti da ottimo pilota.

Giovanni Malagò, presidente CONI: “Colgo questa occasione per complimentarmi con Michele e, vista la sua giovane età, augurargli di vivere sempre appieno la sua passione per il motociclismo. Equilibrio e forza di volontà, caratteristiche che contraddistinguono la disciplina del Trial, sono determinanti in gara così come nella vita. Grazie ad atleti come lui, lo sport italiano trasmette valori che vanno oltre i risultati”.

Giovanni Copioli, presidente FMI: “Siamo molto orgogliosi di Michele Oberburger, un pilota che riesce a concretizzare al meglio il suo impegno ottenendo piazzamenti importanti. Vederlo in moto è uno spettacolo e sono davvero soddisfatto che il CONI gli abbia consegnato questo riconoscimento. Penso che Michele, nonostante sia molto giovane, possa già essere un esempio per tanti ragazzi della sua età e non solo”.

Nel corso della riunione della Giunta, inoltre, Giovanni Copioli è stato nominato presidente della Commissione di Lavoro E-Sports del CONI.

fonte ufficio stampa FMI – Nella immagine di apertura Michele Oberburger, insieme al padre Roberto, premiato dal Presidente del CONI Giovanni Malagò e dal Presidente FMI Giovanni Copioli. Foto: CONI/Luca Pagliaricci