Inaugurato il Presidio nautico interforze di Rio Martino. Garantirà la sicurezza sull’area del porto canale.

 

Si è svolta l’inaugurazione del Presidio nautico interforze presso il porto canale di Rio Martino alla presenza del sindaco di Latina Damiano Coletta, degli assessori all’Ambiente dei Comuni di Latina e Sabaudia, rispettivamente Dario Bellini e Tiziano Lauri, del presidente della Provincia Carlo Medici, dei comandanti della Capitaneria di porto di Terracina e Gaeta, rispettivamente il tenente di vascello Emilia Denaro e il capitano di fregata Federico Giorgi, e dei rappresentanti del Comando provinciale Vigili del Fuoco di Latina e della Polizia Locale e Protezione Civile di Latina e Sabaudia.

Il Presidio interforze garantirà la sicurezza sull’area del porto canale che grazie a un Protocollo d’intesa firmato dai Comuni di Latina e Sabaudia è stato reso nuovamente navigabile e dunque pienamente fruibile dai diportisti.

«L’istituzione di un Presidio nautico interforze – ha dichiarato il sindaco di Latina Coletta – è un atto concreto che testimonia l’impegno che le Amministrazioni di Latina e Sabaudia stanno assicurando affinché questo luogo possa finalmente esprimere tutte le sue potenzialità in una visione di sviluppo e valorizzazione del territorio».

«Su quest’area – ha detto l’assessore all’Ambiente del Comune di Sabaudia Lauri – abbiamo condiviso idee e progetti lavorando di squadra con l’Amministrazione di Latina, avendo in mente un unico obiettivo, quello di valorizzare il porto canale che rappresenta un punto di sviluppo fondamentale per entrambe le città».

«Ringrazio la Capitaneria di Porto e i Vigili del Fuoco – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente del Comune di Latina Bellini – così come la Polizia Locale e la Protezione Civile di entrambi i Comuni che vigileranno su questo specchio d’acqua. Nel frattempo, continuiamo a lavorare al bando che permetterà a un privato di gestire questo porto canale che presto sarà un vero e proprio valore aggiunto per il nostro litorale».

«Grazie ai Comuni di Latina e Sabaudia che hanno fatto squadra – ha dichiarato il presidente della Provincia Carlo Medici – e faccio loro i complimenti perché è evidente il successo del lavoro sinergico che stanno portando avanti di fronte alla complessità del progetto di Rio Martino. Sono convinto che si stia andando nella direzione giusta, lo meritano i lavoratori di questo luogo, i turisti e tutta la comunità pontina».

fonte ufficio stampa Comune di Latina