Il Comune di Aprilia aderisce all’iniziativa di Legambiente “Puliamo il Mondo”

Anche quest’anno il Comune di Aprilia aderisce ufficialmente all’iniziativa “Puliamo il Mondo”, la campagna di volontariato ambientale promossa da Legambiente che da 29 anni chiama a raccolta cittadini di tutte le età, associazioni e amministrazioni comunali per ripulire dai rifiuti abbandonati strade, vie, piazze e parchi cittadini. Un percorso di cittadinanza attiva costruito negli anni per difendere l’ambiente e rafforzare il senso di comunità.

Per l’edizione 2021, l’Amministrazione comunale – di concerto con comitati di quartiere e realtà sociali della Città – ha deciso di proporre un doppio appuntamento, il 25 e 26 settembre.

Sabato 25 settembre i volontari si cimenteranno nella pulizia di via Vesuvio, a Casello45. Il luogo dell’incontro sarà il parcheggio della Stazione FFSS di Campo di Carne, alle ore 8:30.

Domenica 26 settembre, l’appuntamento è presso la nuova piazza delle Comunità Europee nel quartiere Toscanini-Europa, alle ore 10:00.

Le due giornate sono organizzate in collaborazione con l’Associazione Consortile Colle dei Pini-Casello45 e l’Associazione Apiantide per quel che riguarda l’appuntamento di sabato; con gli scout Agesci Aprilia 1, con l’Azione Cattolica del Vicariato di Aprilia e con il Comitato di Quartiere Toscanini per la giornata di domenica.

“Abbiamo aderito a Puliamo il Mondo raccogliendo le sollecitazioni che ci sono arrivate dai cittadini – commenta l’assessore all’Ambiente, Monica Laurenzi – Il Consorzio Casello 45 aveva da tempo chiesto un sostegno per intervenire su via Vesuvio, mentre Federica e Bianca sono state le promotrici della seconda giornata che si svolgerà domenica. La cura del nostro territorio passa anche dai piccoli gesti quotidiani: troppo spesso le nostre aree verdi vengono maltrattate, per non parlare di quanto accade nelle aree periferiche, dove spesso assistiamo all’abbandono dei rifiuti persino sul ciglio delle strade. Il territorio è vasto, dobbiamo potenziare i controlli ma ognuno di noi può fare la sua parte. Ringrazio come sempre – oltre alle associazioni – anche la Progetto Ambiente che ci supporterà nel corso delle due giornate”.

fonte ufficio comuncazioe Comune di Aprilia